4. Configurare WordPress

Advertisement

Nell’articolo precedente abbiamo visto come installare WordPress da cPanel. Vediamo ora come effettuare l’accesso e configurare WordPress.

Configurare WordPress

Tabella dei Contenuti

Accesso admin WordPress

Accesso da cPanel

Se il processo di installazione visto nel capitolo precedente è andato a buon fine, dovresti trovarti in una schermata con il link diretto all’area admin WordPress (wp-admin).

Cliccando quel link potrai direttamente accedere come amministratore, senza il bisogno di effettuare manualmente il login.

Accedere a WordPress da cPanel

Accesso standard

In tutti gli altri casi puoi accedere a WordPress digitando nel browser nomedelmiosito.it/wp-login.php
In questo modo ti troverai nella schermata per il login dove inserire le tue credenziali (username e password) per accedere.
Accedere a WordPress

Bene, ora che siamo entrati nell’area admin, vediamo quali sono i primi passi da compiere.

Come funziona WordPress?

Se ti stai proprio chiedendo come usare WordPress e da dove partire per realizzare un sito, iniziamo subito con una rapida panoramica sull’area di amministrazione di questo CMS.

Successivamente, andremo a vedere come configurare WordPress a livello generale. 

L’interfaccia dell’area di amministrazione

L’interfaccia WordPress è davvero intuitiva.

Sulla sinistra dello schermo trovi il menu principale, che ti permette di accedere alle diverse aree di gestione del sito web.

Nel resto della pagina, vengono visualizzati i contenuti relativi alla voce del menu selezionata.

Infine, nella parte superiore della pagina, è presente l’admin bar, ovvero un menu rapido che resta visibile anche nelle pagine pubbliche del tuo sito, se sei collegato con il ruolo di amministrazione.

Interfaccia WordPress admin

Ecco alcune delle voci più importanti del menu principale dell’area admin WordPress:

La “home” del nostro admin, che compare appena dopo l’accesso a WordPress. Quest’area riporta diversi box, anche personalizzabili, con informazioni generiche sul sito e su WordPress.

L’area Articoli (Posts nella versione inglese di WordPress) è generalmente utilizzata per la gestione di blog o news.

L’area Media rappresenta la libreria multimediale in cui andremo a caricare immagini, video e altri files.

L’area Pagine è dedicata alle pagine statiche come la home page, il chi siamo, i contatti, ecc.

In Aspetto possiamo gestire diverse opzioni di visualizzazione relative al nostro sito. In particolare useremo questa sezione per modificare:

  • il layout o tema grafico
  • il logo, la favicon e altre opzioni di personalizzazione
  • i widget
  • i menu di navigazione

Useremo l’area plugin per installare e aggiornare moduli con specifiche funzionalità, in base alle necessità che si presenteranno.

Nell’area utenti troviamo la lista degli utenti registrati al sito (incluso il nostro utente amministratore). Qui potremo gestire le credenziali di accesso al sito WordPress, i ruoli degli utenti, le informzioni del profilo e molto altro.

Un’area dedicata a operazioni di carattere tecnico, come l’importazione o l’esportazione di contenuti. All’interno di quest’area vengono spesso visualizzate le impostazioni di alcune tipologie di plugin (ad esempio plugin di backup, migrazione, ecc.)

L’area per gestire molte delle impostazioni fondamentali del nostro sito. 

Configurare WordPress

Partiamo dall’area Impostazioni del nostro admin WordPress per iniziare con la parte pratica e mettere subito a punto alcune impostazioni generali del sito.

Le impostazioni generali sono in buona parte ereditate da quanto inserito in fase di installazione, quindi Titolo sitoMottoURL, Email e Lingua dovrebbero essere già impostati correttamente.

Le uniche modifiche che dovrai effettuare in questa pagina riguardano il fuso orario ed eventualmente il formato data che preferisci.

Passo 1 – Impostazioni generali

  1. Vai in IMPOSTAZIONI / GENERALI
  2. Imposta il fuso orario (ad esempio, Roma)
  3. Seleziona il formato data preferito (ad esempio, j F Y)
  4. Seleziona il formato ora preferito (ad esempio, H:i)
  5. Clicca su SALVA LE MODIFICHE
Impostazioni generali WordPress

Passo 2 – Impostazioni permalink

  1. Vai in IMPOSTAZIONI / PERMALINK
  2. Sotto “Impostazioni comuni” seleziona “Nome articolo
  3. Clicca su SALVA LE MODIFICHE
Impostazioni permalink WordPress

Solo per un attimo, lasciamo l’area IMPOSTAZIONI per spostarci in PAGINE.

Passo 3 – Creare la home page

  1. Vai in PAGINE / AGGIUNGI NUOVA
  2. Inserisci il titolo “Home” nel campo titolo
  3. Inserisci un testo nell’editor di testo (anche finto, come “La mia home“)
  4. Clicca sul pulsante PUBBLICA
Creare home page wordpress

Una volta creata fisicamente la pagina “Home” dobbiamo indicare a WordPress che sarà proprio quella la pagina principale del nostro sito. Quindi torniamo nella sezione IMPOSTAZIONI.

Passo 4 – Impostare la home page

  1. Vai in IMPOSTAZIONI / LETTURA
  2. Alla voce “La tua homepage mostra” seleziona “Una pagina statica
  3. Dal menu a tendina alla voce “Homepage” seleziona la pagina creata “Home
  4. Clicca su SALVA MODIFICHE
Impostare home page wordpress

In questo modo associamo “Home” alla pagina iniziale del sito; per intenderci, quella che troveremmo digitando sul browser “nomedelmiosito.it”.

Verifica tu stesso: cliccando su VISITA SITO (alla voce del menu in alto con la casetta) potrai visualizzare la home page del tuo sito con titolo “Home” e testo “La mia home”.

Col tempo prenderai sicuramente maggiore confidenza con l’area admin di WordPress. Per adesso fermiamoci qui e passiamo a qualcosa di più stimolante: scegliere il tema per il tuo sito!

Advertisement
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp

Ti piacerebbe collaborare con me alla crescita di questo progetto?

Compila il modulo, ti risponderò il prima possibile!!