WordPress Favicon: cos’è, a cosa serve e quale importanza ha

Sommario

La WordPress Favicon è una piccola icona che appare solitamente alla sinistra dell’URL all’interno della barra di ricerca del browser. 

La sua funzione è quella di raffigurare il logo o il branding di un sito con l’obiettivo di aumentare la professionalità e l’unicità della pagina web in questione. 

Progettare e sviluppare una Favicon è importante se, appunto, si vuole aumentare l’autorevolezza di un sito web indipendentemente dalla sua funzione finale. 

La sua importanza è quindi allo stesso livello, in termini progettuali, a quella della Struttura Sito Web. 

WordPress Favicon: l’importanza di farsi riconoscere

Le WordPress Favicon, come detto, sono le icone di dimensioni ridotte che si trovano di fianco ai nomi dei siti web all’interno delle schede del browser. 

Oltre a questo, servono anche come segnalibri del browser o come pulsanti della schermata iniziale della piattaforma iOS. 

Progettare la giusta WordPress Favicon è una delle componenti per la crescita dell’autorevolezza del proprio brand o del proprio progetto web. 

I potenziali clienti, infatti, in questo modo riconoscono più velocemente l’azienda in questione e, in alcuni casi, possono vivere una migliore esperienza di navigazione (User Experience). 

La scelta della giusta Favicon deve tenere conto di quello che è l’aspetto del proprio sito WordPress. 

Non è importante quindi solo come scegliere Tema WordPress più adatto alle esigenze e alle caratteristiche di una pagina web, ma anche sviluppare la giusta WordPress Favicon. 

Create favicon: un’immagine distintiva

La WordPress Favicon il più delle volte rappresenta il logo del proprio brand o del proprio sito personale. 

L’obiettivo di una Favicon è di distinguersi dalle altre presenti online per fare in modo che gli utenti possono subito riconoscere il marchio e ritenerlo autorevole e prestigioso. 

Uno degli aspetti di cui però bisogna tenere conto nel momento della progettazione di una free favicon è che, una volta terminato, è di dimensioni molto ridotte. 

Per questo motivo è importante studiare un’immagine con contrasti molto accentuati e soprattutto non troppo elaborata. 

Il risultato finale deve essere in grado di attirare subito l’attenzione degli utenti che ancora non conoscono il brand e di differenziarsi dagli altri loghi già presenti. 

Dimensioni Favicon

Le dimensioni favicon sono ridotte visto che sono grandi 16×16 pixel, mentre il loro formato è .ico. 

Il procedimento per ottenere un’immagine di queste dimensioni è semplice. 

È sufficiente crearne una quadrata delle dimensioni e del formato che si preferiscono. 

Per quanto riguarda il formato, ad esempio, i classici software permettono di creare immagini solo nei formati classici come .png e .jpg. 

Il consiglio è quello di creare Favicon semplici e che, allo stesso, tempo, presentano forti contrasti. 

L’obiettivo è infatti quello di essere chiari e di attirare l’attenzione dei potenziali clienti e utenti. 

Il rischio, in caso contrario, è quello di essere poco visibile nel momento di rimpicciolirla. 

L’ideale è avere un’icona in linea con i Migliori Temi WordPress. 

Il primo passaggio è quindi quello di rimpicciolire l’immagine a 16×16 pixel, mentre il secondo è la conversione del file nel formato ico. 

Per fare ciò è sufficiente ricercare su Google i vari convertitori che permettono di ottenere gratuitamente una favicon download. 

Favicon online: come inserirla su WP

Le WordPress Favicon si possono inserire senza ricorrere a plugin aggiuntivi visto che è possibile farlo attraverso una funzionalità nativa del CMS. 

Un’operazione rapida e importante come quella per decidere il layout di progetto

Il processo di inserimento è molto semplice. In alternativa si può anche caricare in html, ma questa soluzione si adatta bene a coloro che non hanno praticità con questo linguaggio. 

I passaggi da seguire per inserire un favicon online sono i seguenti:

  • Accedere alla bacheca ed entrare in Aspetto poi in Personalizza; 
  • Cliccare su Denominazione Sito, qui si trova una sezione che si chiama Icona del sito; 
  • Cliccare Seleziona Immagine e caricare l’immagine creata in precedenza, qui la si può ritagliare rispettando la favicon size. 

Al termine di questi passaggi è possibile vedere l’anteprima della favicon e dell’icona dell’app.   

Come si inseriscono invece favicon HTML?

Questi i passaggi da seguire: 

  • Caricare il file .ico nella root del tuo sito; 
  • Entrare nell’Editor di WordPress e aprire il file header.php (testata del tema), trova la riga dove compare </head> e prima aggiungi la seguente stringa <link rel=”shortcut icon” href=”<php bloginfo(‘stylesheet_directory’); ?>/favicon.ico” />
  • Salvare il file e aprire una pagina qualsiasi del sito e il gioco è fatto.  
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp

Corso WordPress con Elementor

Ti piacerebbe collaborare con me alla crescita di questo progetto?

Compila il modulo, ti risponderò il prima possibile!!